Font Size

Cpanel
  • image
  • image
  • image
Sei qui: Home Servizi Demografici Servizi Stato Civile Separazione coniugale

Servizi Demografici

Separazione coniugale

Al Tribunale civile va indirizzata da parte dei coniugi la richiesta di separazione, che si definisce 'consensuale' se entrambi i coniugi si trovano d'accordo sulle condizioni alle quali deve avvenire, o diversamente 'giudiziale'.

Indicazioni procedimento

SEPARAZIONE CONSENSUALE
Cosa occorre:

  •  certificato di residenza o stato di famiglia (in bollo)
  • domanda di ricorso (in bollo), da presentare in tribunale
  • estratto dell'atto di matrimonio (in carta libera)

Dove rivolgersi
Presso il tribunale del Comune di residenza dell'uno o dell'altro coniuge.

Note
Il Presidente del Tribunale opera da prima un tentativo di riconciliazione, al cui fallimento fa seguito, dopo aver valutato rispetto all'interesse dei figli le condizioni concordate dai coniugi, il processo verbale ed il successivo decreto di omologazione.

SEPARAZIONE GIUDIZIALE
Cosa occorre:

  • assistenza di un legale
  • certificato di residenza o stato di famiglia
  • domanda di ricorso in bollo
  • estratto dell'atto di matrimonio (in carta libera)

Dove rivolgersi
Presso il tribunale del Comune di residenza del coniuge che non abbia presentato la richiesta, in quanto in disaccordo.

Note
Viene svolto un vero e proprio processo, al termine del quale viene emessa la sentenza che determina le condizioni della separazione, tra cui l'affidamento di eventuali figli.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.