Font Size

Cpanel
  • image
  • image
  • image
Sei qui: Home Servizi alla Persona Contributi Bonus Energia Elettrica - Sgate

Servizi alla Persona

Bonus Energia Elettrica - Sgate

Contatti
Tel. 06 90969411 / 06 90969416
Fax Ufficio: 06 90969415

Indicazione procedimento

Richiedente avente diritto
Dal 1° Gennaio 2009 tutti i cittadini italiani e stranieri residenti nel Comune possono richiedere il “Bonus Energia Elettrica”.

Motivi di richiesta del cittadino
Il “BONUS ENERGIA ELETTRICA” è un’agevolazione introdotta dal Decreto Interministeriale (DM) 28/12/2007 con l’obiettivo di sostenere la spesa energetica delle famiglie in condizione di disagio economico, garantendo un risparmio sulla spesa annua per energia elettrica. Hanno inoltre diritto al “Bonus” tutte le famiglie presso le quali vive un soggetto in gravi condizioni di salute, costretto ad utilizzare apparecchiature domestiche elettromedicali necessarie per l’esigenza in vita.

Documentazione da presentare
Disagio Economico: Certificazione ISEE in corso di validità fino a 8.107,50 EURO (Decreto del Ministero per lo Sviluppo Economico del 29/12/2016) a partire dal 01 Gennaio 2017,per la generalità degli aventi diritto, e con valore ISEE fino ad € 20.000 per i nuclei familiari con quattro e più figli a carico;Fotocopia documento di riconoscimento;Disagio fisico: Certificazione ASL o dichiarazione sostitutiva.

Modalità di erogazione del servizio
Raccolta della documentazione, elaborazione degli atti tramite il sistema informatico Sgate, rilascio certificazione di ammissibilità della domanda e successivamente rilascio dell’attestazione di accettazione della domanda da parte del distributore.

Normativa di riferimento
Decreto Ministeriale 28/12/2007 e Decreto Legge n.185/08.

Modulistica

  • modulo A - o A/bis (nel caso di famiglie numerose) “Istanza per l’ammissione al regime di compensazione per la fornitura di energia elettrica - Disagio economico;
  • modulo B - “Istanza per l’ammissione al regime di compensazione per la fornitura di energia elettrica - Disagio Fisico”.
  • modulo C (“Dichiarazione sostitutiva della certificazione ASL”), in caso di disagio fisico;
  • modulo D CERTIFICAZIONE ASL;
  • modulo E (“Dichiarazione sostitutiva della certificazione dei figli a carico”) in caso di disagio economico per le famiglie numerose;
  • attestazione isee in corso di validità;
  • Copia del documento di identità (e, nel caso di presentazione tramite delega, del documento di riconoscimento del delegato).

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.